Share this post

28 nuovi tetti di spesa, calcolati per unità di prodotto acquistata: tra i 350 e i 450 euro al metro quadrato per un infisso, 180 euro al metro quadrato per una schermatura solare oppure, per le caldaie a condensazione, tra i 200 e i 250 euro al kW.  Si rivede così il sistema delle spese massime ammissibili nell’ambito dell’ecobonus in oggetto.

È la novità più rilevante contenuta nella bozza di decreto appena messa a punto dal Ministero dello Sviluppo Economico, unitamente al Mef, al Mit e all’Ambiente.

Un provvedimento che è stato previsto dall’ultima Finanziaria e che ha l’obiettivo di riscrivere interamente le regole di riferimento delle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, ritoccando le specifiche tecniche e i massimali di costo di tutti gli interventi. 

In sostanza si dovranno, nel prossimo futuro, rispettare due tetti:

  • uno globale per le spese complessive
  • ed il secondo per valori unitari, riparametrato al metro quadrato o al kW, a seconda delle situazioni.
la quota di spesa che supererà queste nuove soglie non sarà detraibile.  (Vedi anche le detrazioni sui costi di formazione qui)

Se la bozza del decreto verrà confermata anche nella versione finale, i massimali unitari diventeranno appunto 28.

Nella maggior parte dei casi si ragionerà al metro quadrato: riqualificazione energetica, infissi, schermature solari, isolamento di pavimenti e pareti, in qualche altro si ragionerà, invece, con i kW: caldaie, pompe di calore, generatori di calore a biomasse.

Tutto andrà poi incrociato con le tabelle delle percentuali di detraibilità che, sempre con l’intervento dell’ultima Finanziaria, sono diventate particolarmente frastagliate: si va dal 75% per la riqualificazione “pesante”, al 50% degli infissi e delle schermature solari, passando per gli interventi che sono rimasti agganciati al classico 65%, come gli acquisti di caldaie a condensazione con efficienza pari almeno alla classe A, accompagnate da sistemi di termoregolazione.

Notizie correlate

27 NOVEMBRE 2018

Mini SPAC

0

27 NOVEMBRE 2018

Esdebitamento

0

12 LUGLIO 2018

Gestioni patrimoniali:...

E’ risaputo che investire in azioni sia più redditizio degli altri investimenti...

0

11 LUGLIO 2018

Retribuzioni: dal 1° luglio...

Secondo le disposizioni dell’articolo 1, commi 910-914, della legge 205/2017, dal 1°...

0

11 LUGLIO 2018

Bonus formazione del...

Emanato dal MISE il Decreto contenente le disposizioni attuative dell’agevolazione...

0

18 GENNAIO 2018

Assistenza fatturazione...

A seguito dell’emanazione del DM 55 del 3 aprile 2013, a partire dal 6 giugno 2014,  i...

0